Temi

Partecipazione per il P.T.C.P. 2009

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Verso il nuovo P.T.C.P.

Partecipazione per il P.T.C.P. 2009

Forum PTCP

Verso il nuovo P.T.C.P.: forum PTCP

Ascolto, confronto ed elaborazione partecipata per il nuovo PTCP

La Provincia di Modena sta iniziando un percorso di lavoro per l’aggiornamento del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (PTCP), in applicazione della Legge Regionale n. 20 del 20/3/2000 - Disciplina generale sulla tutela e l'uso del territorio.

Ogni Provincia deve approvare il suo PTCP per coordinare i suoi vari Piani di Settore (es. PLERT - Piano Localizzazione Emittenze Radio e Televisive, PPGR - Piano Gestione Rifiuti, PRIR - Piano Industrie a Rischio Incidente Rilevante, PIAE - Piano Attività Estrattive). Al PTCP devono coordinarsi a loro volta coerentemente tutti i Comuni con i loro PSC (ex Piani Regolatori Generali).

Questa fase rappresenta l’occasione più significativa di governance territoriale che la Provincia promuove per realizzare strumenti di governo sostenibile del territorio, sempre più efficaci in relazione alle nuove esigenze economiche, sociali e territoriali per i prossimi anni, espresse dalla società civile modenese.

Al di là delle fasi di lavoro istituzionali previste dalle normative di settore, la Provincia intende volontariamente attivare un apposito Forum PTCP di consultazione intersettoriale, di supporto al percorso di aggiornamento del PTCP, come fase di ascolto, confronto ed elaborazione partecipata, di idee, scenari e strategie per il nuovo PTCP.

Obiettivi del Forum PTCP

Gli obiettivi del Forum PTCP mirano a consultare, in modo strutturato e nuovo, i vari portatori di interesse specifici di settore e i vari portatori di interesse generale, rappresentativi delle componenti sociali ed economiche del territorio provinciale, al fine di:

  • raccogliere idee, contributi e prospettive diverse, con un confronto e un dialogo mirato su possibili linee di azione riguardanti cinque ambiti tematici strategici del PTCP;
  • favorire un nuovo approccio di governance multi-stakeholders nella programmazione territoriale strategica;
  • stimolare i vari soggetti coinvolti ad impegni concreti e co-responsabili per uno sviluppo integrato, sostenibile e innovativo.

I risultati finali dei vari focus group e del Forum, costituiranno un Documento di riferimento per la Giunta e il Consiglio Provinciale e per l’iter di aggiornamento del PTCP.

Questi obiettivi si inquadrano nei più generali obiettivi e negli indirizzi di riferimento UE:

  • la coesione economica e sociale;
  • lo sviluppo sostenibile;
  • una competitività equilibrata per il territorio europeo
e nelle azioni strategiche di riferimento del Piano Territoriale Regionale:
  • governare per reti di città;
  • costruire reti ecologiche e paesistiche.

Opportunità del Forum PTCP

Partecipare ai focus group PTCP significa:

  • Proporre idee su aspetti intersettoriali strategici della programmazione del territorio futuro;
  • Raccogliere informazioni aggiornate sulle nuove tendenze economiche, sociali e ambientali su scala provinciale;
  • Fare conoscere le problematiche e i bisogni del proprio settore;
  • Maggiore circolazione delle informazioni;
  • Maggiore approfondimento;
  • Maggiore ricchezza di idee, maggiore confronto;
  • Passaggio da visioni di settore a visioni intersettoriale (sostenibilità economica, sociale, ambientale, istituzionale).
  • Passaggio da rivendicazioni di settore, spesso autoreferenziali, a proposte integrate;
  • Sperimentazione di nuove modalità di lavoro di progettazione partecipata
  • Sviluppo e valorizzazione di saperi e competenze dei vari attori;
  • Sviluppo di capacità progettuale diffusa degli attori coinvolti (Capacity Building)
  • Applicazione e coerenza con nuovi indirizzi UE e ONU su politiche di governance e Responsabilità Sociale Territoriale, d’Impresa e di Cittadinanza.

Ambiti tematici di elaborazione di idee, scenari e strategie

  • Qualità della Vita Urbana
  • Qualità della Vita nei piccoli centri e nel territorio rurale
  • Qualità Ambientale e Sicurezza del Territorio
  • Coesione Sociale
  • Competitività dei Sistemi Imprese e Territori locali

Invito alla seduta plenaria conclusiva

Giovedì 29 giugno 2006, ore 17

Sala del Consiglio provinciale

Modena, Viale Martiri della Libertà 34

Documentazione allegata

Documenti

La pianificazione delle Attività Estrattive - Il P.I.A.E.
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 3 novembre 2008
collegamento a pagina/file scaricabile da una pagina/sito esterno
Piano Provinciale per la Gestione Rifiuti (PPGR)
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 3 novembre 2008
collegamento a pagina/file scaricabile da una pagina/sito esterno
Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale P.T.C.P.
adottato con Delibere di Consiglio Provinciale n.72 del 25/2/1998 e n. 51 del 3/3/1999 e approvato con Delibere di Giunta Regionale n. 1864 del 26/10/1998 e n. 2489 del 21/12/1999
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 3 novembre 2008
collegamento a pagina/file scaricabile da una pagina/sito esterno
Piano Territoriale Regionale
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 3 novembre 2008
collegamento a pagina/file scaricabile da una pagina/sito esterno
PLERT - Piano di Localizzazione dell’Emittenza Radio e Televisiva
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 9 marzo 2009
collegamento a pagina/file scaricabile da una pagina/sito esterno
PRIR - Variante PTCP inerente le zone interessate da stabilimenti a rischio di incidente rilevante
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 9 marzo 2009
collegamento a pagina/file scaricabile da una pagina/sito esterno
Il percorso per l’approvazione della Variante al PTCP
data dell'ultimo aggiornamento: venerdý 17 febbraio 2006
CronogrammaPerFORUM.pdf (242Kb)

Normativa

Legge Regionale n. 20 del 20/3/2000
Disciplina generale sulla tutela e l'uso del territorio
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 3 novembre 2008
collegamento a pagina/file scaricabile da una pagina/sito esterno
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: venerdý 17 febbraio 2006
data di modifica: martedý 15 dicembre 2009